Personale docente

Elena Pariotti

Professore ordinario

IUS/20

Indirizzo: VIA DEL SANTO, 28 - PADOVA . . .

Telefono: 0498274206

E-mail: elena.pariotti@unipd.it

  • presso PRESSO LA SEDE DI ROVIGO: Studio docente al 3^ piano (chiedere dettagli in segreteria), viale Porta Adige, 45 a Rovigo
    Nel periodo in cui non si svolgono le lezioni dell'insegnamento il ricevimento e' possibile il martedi' e mercoledi' dopo la lezione, dopo le ore 12:30. E' consigliabile fissare un appuntamento per chi non stia seguendo il corso.
  • Il Lunedi' dalle 11:30 alle 13:00
    presso via del Santo, 28, I piano, stanza n. 10
    dal 18 luglio si prega di prendere appuntamento con la docente per fissare il ricevimento. Il ricevimento in presenza sara' sospeso dal 1^ agosto al 21 agosto.

Elena Pariotti, Ph.D. in Filosofia del diritto, dal 2006 è professore ordinario nel settore di Filosofia del diritto (IUS/20), presso l'Università degli Studi di Padova.
Afferisce al Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali.
Tiene i corsi di "Diritti umani" e "Teoria generale del diritto" e ha tenuto, negli anni accademici fra il 2000 e il 2008, anche i corsi di “Teoria e tecnica della normazione e dell’interpretazione giuridica”, “Diritti umani e giustizia internazionale, “Diritti fondamentali e cittadinanza europea”.
Gli ambiti di ricerca privilegiati sono: diritti umani; teoria del diritto internazionale; teoria della regolazione; multiculturalismo.
E'membro dell'Academic Board del Dottorato internazionale in "Human Rights, Society and Multilevel Governance" coordinato dall'Università di Padova ed è stata membro del collegio docenti del dottorato di ricerca in “Diritti umani: evoluzione, tutela, limiti”, con sede amministrativa presso l’Università di Palermo.
Dal 2015 al 2017 è stata membro del Consiglio della Società Italiana di Filosofia del Diritto.
Dal 1996 è membro della redazione della rivista “Ars interpretandi” e dal 2003 coordinatrice della medesima redazione; dal 2015 è membro del Consiglio Scientifico della rivista "Ragion pratica"; membro del Comitato Scientifico della rivista "Persona y Derecho. Revista de fundamentacion de las instituciones juridicas y de los derechos umano"; membro del Comitato scientifico della rivista "Notizie di Politeia"; membro del Permanent board of referees di “Utrecht Journal of International and European Law”.
Coordina le attività dell'area giuridica nell'ambito del Centro interdipartimentale di ricerca per le decisioni etiche, sociali e giuridiche sulle tecnologie emergenti.
Dall'ottobre 2015 è Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali. Dal gennaio 2012 al settembre 2015 è stata Presidente della Scuola di Economia e Scienze Politiche. Dal 2004 al 2013 è stata Presidente del corso di laurea in “Diritto dell’economia” dell'Università di Padova.


Download Curriculum_Pariotti.pdf

-SELEZIONE DELLE PRINCIPALI PUBBLICAZIONI DAL 2009 al 2019:

(2018) Human Rights as Basic Rights: A Path to Universality?, PERSONA Y DERECHO.

(2018) Vulnerabilità e qualificazione del soggetto: implicazioni per il paradigma dei diritti umani, in O. Giolo, B. Pastore ( cura di), Vulnerabilità: Analisi multidisciplinare di un concetto, Carocci, Roma, 2018, pp. 147-160.

(2018) Regulating Human Enhancement: The Role and Challenges for Human Rights, “Notizie di Politeia”, XXXIV, 130, ISSN 1128-2401 pp. 112-130.

(2017), Self-regulation, concetto di diritto, normatività giuridica, in “Ars interpretandi”, 2017, n. 2, pp. 8-27.

(2013), I diritti umani: concetto, teoria, evoluzione, CEDAM, Padova, pp. I-260.

(2012). The United Nations "Protect, Respect and Remedy" Framework on Transnational Corporations and Human Rights: On a Pitfall of a Reductionist Approach, NOTIZIE DI POLITEIA (ISSN:1128-2401), 180- 190, XXVIII, fascicolo 106.

(2012). Verso la legittimazione democratica dell'ordine ultra-statuale: alcune premesse concettuali. In: Viola Francesco. Lo stato costituzionale di diritto e le insidie del pluralismo. Il Mulino, Bologna: 287- 308 .

(2011). Definizione e universalità dei diritti umani: oltre il minimalismo, verso la valorizzazione del contenuto essenziale. In: Cesar Fabriz D., Peter Filho J., Faro Homem de Siqueira J.P., Ulhoa P.R., Fuchs H.V.. O Tempo e O Dereitos Humanos. Livraria e Editora Lumen Juris Ltda, Rio del Janeiro: 183- 198.

(2011). Soft Law and Transnational Corporations' 'Power': Framing the Accountability for Human Rights, NOTIZIE DI POLITEIA (ISSN:1128-2401), 123- 135, 27.

(2012). Transnational corporations and human rights. In: Cushman T.. Handbook of Human Rights. Routledge, London - New York: 466- 475.

(2010). Law, Uncertainty and Emerging Technologies. Towards a Constructive Implementation of the Precautionary Principle in the Case of Nanotechnologies, PERSONA Y DERECHO (ISSN:0211-4526), 15- 27, 62.

(2010). Regolare l'incertezza: verso uno sviluppo costruttivo del principio di precauzione applicato alle nanotecnologie. In: ARNALDI S. - LORENZET A.. Innovazioni in corso. Il dibattito sulle nanotecnologie fra diritto, etica e società. il Mulino, BOLOGNA: 383- 406,

(2011). Non-State Actors, International Law, and Human Rights. In: SILVERBURG; SANFORD R.. International Law. Contemporary Issues and Future Developments. Westview Press, BOULDER (CO).

(2009). Il ruolo della teoria nella positivizzazione dei diritti umani: attualità e limiti della proposta di Norberto Bobbio, DIRITTI UMANI E DIRITTO INTERNAZIONALE (ISSN:1971-7105), 475- 484, 3.

(2009). "Soft law" e ordine giuridico ultra-statuale tra "rule of law" e democrazia, RAGION PRATICA (ISSN:1720-2396), 87- 105, 32.

Download Pubblicazioni_Pariotti.pdf

- Diritti umani: aspetti teorico-giuridici relativi alla loro concettualizzazione, affermazione, garanzia ed evoluzione;
- Giustizia globale e diritti umani;
- Attori non statali e diritti umani;
- Teoria dell'interpretazione giuridica;
- Teorie della regolazione, governance e innovazione tecnologica

Prima dell'inizio del lavoro di ricerca e di stesura della tesi, studenti e studentesse sono fortemente consigliati di frequentare il "Laboratorio tesi" organizzato dal Dipartimento, consistente in due incontri di 2 ore ciascuno, offerti in varie edizioni nel corso dell'anno.
Per tutte le informazioni e per partecipare agli incontri è necessario iscriversi al corso in Moodle SPGI: https://elearning.unipd.it/spgi/course/view.php?id=1640

Quello di seguito proposto è un elenco di ambiti tematici (non di titoli) in relazione ai quali la Prof.ssa Pariotti si rende disponibile ad individuare temi per tesi di laurea:


Forme e argomenti del pacifismo.
Interventi umanitari: questioni gius-filosofiche.
Cambiamento climatico e diritti umani.
Populismi, ragione pubblica e giustificazione dei diritti umani.
Emergenza da Covid-19 e sfide per il paradigma dei diritti umani.
Emergenza da Covid-19 e salute globale.
Imprese transnazionali e giustizia globale: fra doveri morali e obblighi giuridici
La responsabilizzazione delle imprese transnazionali verso i diritti umani: fra strumenti volontari e strumenti giuridicamente vincolanti.
Diritti umani e generazioni future.
Rule of law internazionale.
La nozione di basic rights e le teorie dei diritti.
La nozione di minimum core content e il problema della giustiziabilità dei diritti sociali come diritti umani.
Giustizia distributiva globale e diritti umani.
Le sfide dell'innovazione tecnologica e la tutela dei diritti fondamentali nell'Ue
Vulnerabilità e diritti umani.
La convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità: presupposti teorici e implicazioni giuridiche.
I diritti umani come oggetto di consenso? Analisi critica di alcune teorie
Group rights e diritti umani: questioni aperte.
Significati, dimensioni e funzioni della nozione di vulnerabilità nel paradigma dei diritti umani