Innovazione e servizio sociale

Corso di laurea magistrale

Classe: LM-87 - Servizio sociale e politiche sociali

Durata: 2 anni

Sede: Padova

Lingua: Italiano

Accesso libero con requisiti

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 3

di cui studenti cinesi: 1

DownloadProspetto Tasse

Il corso in breve

Caratteristiche e finalita'
Il Corso prepara alla professione di assistente sociale specialista e forma figure in grado di ricoprire mansioni a livello dirigenziale nella progettazione e gestione delle politiche dei servizi, nel quadro di riferimento della crisi e del rinnovamento dei sistemi avanzati di welfare in Italia e in Europa.
L'orientamento fondamentale del Corso e' lo studio dell'innovazione sociale, nei suoi vari aspetti teorico-pratici e nei maggiori ambiti operativi per formare professionisti capaci di interpretare il proprio ruolo in modo innovativo e progettuale.
Questo obiettivo fondamentale comporta non solo la trasmissione di conoscenze avanzate nei settori chiave, quali le politiche sociali, la programmazione e la progettazione nei servizi, ma anche la formazione su questioni emergenti, su cui ancora scarso è il dibattito scientifico nazionale. Nel percorso formativo si attribuisce, ad esempio, forte rilevanza alla ricerca empirica nell’ambito del social work e a temi e problemi quali la giustizia riparativa e la personalizzazione-capacitazione nei, e attraverso i, servizi sociali, anche tramite modelli innovativi di intervento.
I diversi insegnamenti si basano quindi sull’analisi delle più recenti evidenze teoriche ed empiriche legate alla realtà del servizio sociale in ambito italiano ed europeo, anche in un’ottica interdisciplinare, con un orientamento specifico all’innovazione sociale e alla ricerca sociale applicata al campo del social work.

Ambiti occupazionali
Il principale sbocco occupazionale consiste nella professione di assistente sociale specialista (previo superamento dell'Esame di Stato). Il corso offre inoltre altri sbocchi professionali, sempre legati alle professionalita' operanti nel campo della programmazione, gestione e valutazione delle politiche e dei servizi sociali, a vari livelli territoriali – per esempio locali-municipali o regionali – e in diversi contesti organizzativi, per conto di enti pubblici, privati o di privato sociale.

Characteristics and objectives
The MA Program prepares students to become a specialized social workers, more particularly training people to pursue peak positions in social service and policy planning and management. The Program’s essential focus is on social innovation in its various theoretical and practical aspects, and in the major operative domains. The aim is to train social workers as active role players in innovative social policy settings. This central focus involves providing advanced knowledge and building the capacity for good working practice in key sectors such as social policy, service planning and management, as well as on emergent social problems and trends, which are going to be crucial in the new landscape of welfare societies. For example, strong emphasis is placed upon such issues as empirical research in Social Work, restorative justice, personalization and enablement within social services reflecting on innovative models for social intervention.
Courses are therefore based on the analysis of the most recent theoretical and empirical evidence in the field of social service in Italian and European contexts, including an interdisciplinary perspective, focused on social innovation and research in social work.

Occupational opportunities
The primary goal is to become a specialized social worker – after passing the required State exam.
The Program also offers valid training for other professional figures in the field of planning, managing and evaluating social policy and social services at various territorial levels – e.g. on the Regional and loca-municipal level – and in multiple organizational settings, in the public, private, and non profit sector.

Visualizza il calendario delle lezioni

Visualizza il calendario degli appelli

Visualizza le sessioni delle prove finali

Presidente del corso di studio: CHIARA PATTARO

  • Elisa Maria GALLIANI
  • Daniele MARINI
  • Debora PROVOLO
  • Antonino SCALONE
  • Ines TESTONI
  • Andrea Maria MACCARINI
  • Barbara SEGATTO
  • Chiara PATTARO

Scheda completa del corso

Piani didattici per coorti di studenti
Attività a libera scelta per coorti di studenti

Per la domanda di valutazione preventiva e di riconoscimento dei crediti non è di norma richiesta la presentazione dei programmi degli insegnamenti. In caso di necessità i programmi verranno richiesti all'interessato da parte del Presidente del Consiglio di Corso di Studio.